Di nuovo sul Set

In un gigantesco teatro trasformato in lager raccontiamo la storia vera di una ballerina ungherese che nell’orrore di Auschwitz ballò di fronte a Mengele nell’innocenza dei suoi 16 anni salvando la vita a se stessa e al suo gruppo di deportate.

READ MORE