Chi Siamo

Noi siamo “quelli che raccontano storie capaci di mettere i brividi” – ha scritto un giornalista. Non si sbagliava. Ecco chi siamo!

A

ll’inizio con noi viaggiava solo una vecchia valigia. All’interno un paio di microfoni, un vecchio mixer e una valanga di cavi. L’obiettivo era assurdo, così apparentemente insensato da metterci in imbarazzo anche solo nel condividerlo. “Vogliamo raccontare storie di coraggio”: storie vere, potenti, raccolte in giro per il mondo dalla bocca stessa di chi le ha vissute.

Eravamo convinti che queste storie avrebbero donato a chi le ascoltava il coraggio di realizzare i propri sogni, vincere le mille paure che ci trattengono ed essere semplicemente “felice”. Abbiamo creduto in questa missione con tutto noi stessi.

Anna Bertozzi ©

Marco Cortesi

Mi occupo di narrazione e scrittura. Adoro la creatività digitale in tutte le sue forme e amo il senso di libertà di un paio di scarpe da corsa ai piedi.

Mara Moschini

Curo gli aspetti logistici, organizzativi e burocratici della nostra Compagnia. Adoro la mia bull terrier “Martina”, viaggiare per il mondo e cucinare per gli amici.

Ass. Moka

È la nostra Associazione Culturale nata per coordinare i nostri progetti teatrali e cinematografici. Per noi è come un buon caffè, pieno di energia.

Marco Cortesi, Mara Moschini & Ass. Moka

Marco Cortesi è attore e regista. Diplomato presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, sviluppa la sua produzione teatrale come attore monologante di teatro civile alternando il lavoro come autore e attore in tv (con il programma “Testimoni” per Rai Storia da lui ideato e interpretato). Tra i suoi lavori teatrali, nati da un’attenta indagine d’inchiesta, “Le donne di Pola”, monologo sulla guerra nella Ex- Jugoslavia con oltre 350 repliche, un libro ed un DVD, “L’Esecutore”, un documentario-teatrale in formato Libro+DVD sull’ultimo boia di Francia, scritto da Paolo Cortesi e liberamente ispirato ad una storia vera (Infinito Edizioni) e “La Scelta”, quattro storie vere dal conflitto di Bosnia basato sul libro “I Giusti nel Tempo del Male” della Dott.ssa Svetlana Broz (Ed. Erickson) ora un libro+DVD per Edizioni Erickson.

E’ inoltre autore e interprete dello spettacolo “Rwanda”, monologo-testimonianza sulle vicende del genocidio rwandese. E’ coautore e interprete del film “Rwanda”, trasposizione cinematografica dell’omonimo spettacolo teatrale, presentato alla 75° Mostra del Cinema di Venezia in accordo con Le Giornate degli Autori. Il suo ultimo spettacolo “Die Mauer – Il Muro” sulla storia del Muro di Berlino è ora in tournée. Trasformato in un film-documentario “Die Mauer – Il Muro” è andato in onda in prima serata su canale RAI in occasione del trentennale dalla Caduta del Muro di Berlino. Dal 2010 collabora con l’attrice Mara Moschini coautrice di tutte le principali produzioni targate MC-Teatro Civile e attrice sul palco e davanti alla macchina da presa.

Moka è l’Associazione di Promozione Sociale che dal 2015 è contenitore artistico, creativo ed organizzativo delle produzioni targate MC-Teatro Civile.

Anna Bertozzi ©
Anna Bertozzi ©

Perché ``Associazione Moka``?

Il caffè ha una virtù misteriosa e inspiegabile: il caffè riesce a mettere insieme le persone. Pensateci bene! Il caffè è una delle poche cose che accomuna tutti i popoli e le religioni, ogni continente e ogni tradizione. È vero: ognuno lo prepara a modo suo eppure il rito rimane lo stesso. Il caffè è pausa, ristoro, ricarica, distrazione, intervallo, ma prima di tutto il caffè è sempre incontro e non importa se sia una moka, un espresso, un caffè napoletano, una kawa bosniaca, un nerissimo caffè rwandese o il bicchierino in plastica appena uscito dalla macchinetta… Il caffè è sempre associato allo stare insieme, al dialogo e alla condivisione. È questo il motivo per il quale la nostra piccola Associazione Culturale si chiama MOKA. Vorremmo che Associazione Moka fosse per tutti luogo di incontro e scambio, creazione e gioco, accoglienza e ricarica… Il tutto accompagnato dall’aroma e dal profumo di una meravigliosa tazza di caffè! 

Vuoi saperne di più?

Visita la nosta pagina su Wikipedia e scopri nel dettaglio il nostro CV artistico