Chi Siamo

Noi siamo “quelli che raccontano storie capaci di mettere i brividi” – ha scritto un giornalista. Non si sbagliava. Ecco chi siamo!

A

ll’inizio con noi viaggiava solo una vecchia valigia. All’interno un paio di microfoni, un vecchio mixer e una valanga di cavi. L’obiettivo era assurdo, così apparentemente insensato da metterci in imbarazzo anche solo nel condividerlo. “Vogliamo raccontare storie di coraggio”: storie vere, potenti, raccolte in giro per il mondo dalla bocca stessa di chi le ha vissute.

Eravamo convinti che queste storie avrebbero donato a chi le ascoltava il coraggio di realizzare i propri sogni, vincere le mille paure che ci trattengono ed essere semplicemente “felice”. Abbiamo creduto in questa missione con tutto noi stessi.

Anna Bertozzi ©

Marco Cortesi

Mi occupo di narrazione e scrittura. Adoro la creatività digitale in tutte le sue forme e amo il senso di libertà di un paio di scarpe da corsa ai piedi.

Mara Moschini

Curo gli aspetti logistici, organizzativi e burocratici della nostra Compagnia. Adoro la mia bull terrier “Martina”, viaggiare per il mondo e cucinare per gli amici.

Ass. Moka

È la nostra Associazione Culturale nata per coordinare i nostri progetti teatrali e cinematografici. Per noi è come un buon caffè, pieno di energia.

Marco Cortesi, Mara Moschini & Ass. Moka

Marco Cortesi è attore e regista. Diplomato presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, sviluppa la sua produzione teatrale come attore monologante di teatro civile alternando il lavoro come autore e attore in tv (con il programma “Testimoni” per Rai Storia da lui ideato e interpretato in collaborazione con lo scrittorePaolo Cortesi). Tra i suoi lavori teatrali, nati da un’attenta indagine d’inchiesta, “Le donne di Pola”, monologo sulla guerra nella Ex- Jugoslavia con oltre 350 repliche, un libro ed un DVD, “L’Esecutore”, un documentario-teatrale in formato Libro+DVD sull’ultimo boia di Francia, scritto da Paolo Cortesi e liberamente ispirato ad una storia vera (Infinito Edizioni) e “La Scelta”, quattro storie vere dal conflitto di Bosnia basato sul libro “I Giusti nel Tempo del Male” della Dott.ssa Svetlana Broz (Ed. Erickson) ora un libro+DVD per Edizioni Erickson.

Dal 2010 collabora con l’attrice Mara Moschini, coautrice di tutte le produzioni targate MC-Teatro Civile e attrice sul palco e davanti alla macchina da presa. Insieme sono autori e interpreti dello spettacolo “Rwanda”, monologo-testimonianza sulle vicende del genocidio rwandese. Sono inoltre coautori e interpreti del film “Rwanda” per la regia diRiccardo Salvetti (fotografia: Massimo Gardini), trasposizione cinematografica dell’omonimo spettacolo teatrale, presentato alla 75° Mostra del Cinema di Venezia in accordo con Le Giornate degli Autori. Il suo ultimo spettacolo “Die Mauer – Il Muro” sulla storia del Muro di Berlino è ora in tournée. Trasformato in un film-documentario per la regia di Riccardo Salvetti e la fotografia di Massimo Gardini “Die Mauer – Il Muro” è andato in onda in prima serata su canale RAI in occasione del trentennale dalla Caduta del Muro di Berlino. Moka è l’Associazione di Promozione Sociale che dal 2015 è contenitore artistico, team creativo e produttivo delle produzioni targate MC-Teatro Civile.

Anna Bertozzi ©
Anna Bertozzi ©

Perché ``Associazione Moka``?

Il caffè ha una virtù misteriosa e inspiegabile: il caffè riesce a mettere insieme le persone. Pensateci bene! Il caffè è una delle poche cose che accomuna tutti i popoli e le religioni, ogni continente e ogni tradizione. È vero: ognuno lo prepara a modo suo eppure il rito rimane lo stesso. Il caffè è pausa, ristoro, ricarica, distrazione, intervallo, ma prima di tutto il caffè è sempre incontro e non importa se sia una moka, un espresso, un caffè napoletano, una kawa bosniaca, un nerissimo caffè rwandese o il bicchierino in plastica appena uscito dalla macchinetta… Il caffè è sempre associato allo stare insieme, al dialogo e alla condivisione. È questo il motivo per il quale la nostra piccola Associazione Culturale si chiama MOKA. Vorremmo che Associazione Moka fosse per tutti luogo di incontro e scambio, creazione e gioco, accoglienza e ricarica… Il tutto accompagnato dall’aroma e dal profumo di una meravigliosa tazza di caffè! 

Vuoi saperne di più?

Visita la nosta pagina su Wikipedia e scopri nel dettaglio il nostro CV artistico