Sommersi Salvati e Fango dal 22 dicembre 2023 fino al 20 gennaio 2024 nella spettacolare cornice della Biblioteca Nazionale di Firenze per ricordare chi lottò per la vita delle persone e per salvare la nostra Cultura.
Vi aspettiamo a Firenze

Inaugurazione: 22 dicembre 2023 | ore 16:00

(Dal sito della Biblioteca Nazionale di Firenze)

La mostra SOMMERSI SALVATI restituisce, tramite immagini di grande formato ed un video, gli avvenimenti tragici legati alla catastrofe alluvionale che il 16 maggio 2023 ha travolto la Romagna.

Allestite nei monumentali ambienti d’ingresso e del Salone della Distribuzione della Biblioteca, le fotografie di Silvia Camporesi e l’installazione video di Mara Moschini & Marco Cortesi raccontano una storia di libri, sommersi e salvati dall’inondazione, e la potente difesa della memoria resa possibile dalle persone – volontari, Funzionari del Ministero della Cultura, Carabinieri e Protezione Civile, Vigili del fuoco, aziende del territorio e semplici cittadini – che in quei giorni hanno affrontato una grande sfida tra il fango cha ha invaso Forlì e buona parte della Romagna.
In particolare, i libri antichi ritratti provengono dalla biblioteca del Seminario Vescovile di Forlì.

La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze sta applicando al recupero di questi volumi antichi, tra tra cui incunaboli e cinquecentine, un innovativo metodo di restauro, il freeze-drying, che promette di preservare in modo sicuro i preziosi libri danneggiati dall’acqua. Migliaia di volumi della Biblioteca del Seminario di Forlì si potranno quindi, almeno in parte, salvare grazie alla collaborazione tra il Laboratorio di restauro della Biblioteca e gli esperti del Ministero della Cultura.