fbpx

Teatro

Fango - Lo spettacolo

Una Produzione

Ass. Moka/MC-Teatro Civile

Di e con

Marco Cortesi e Mara Moschini

Anno

2024

01.-

Lo Spettacolo

Il più grave disastro climatico della Storia Italiana

16 maggio 2023 – Accade l’impensabile: i principali corsi d’acqua dell’Emilia-Romagna, oltre 20 fiumi, esondano causando una delle più gravi alluvioni sul territorio nazionale. Nelle ore successive moriranno 17 persone, 36.000 perderanno per sempre la propria casa, 544 strade saranno cancellate dalle cartine, 260.000 animali perderanno la vita, 105 città verranno coinvolte, 105 scuole devastate, 2300 frane registrate… Mai qualcosa del genere era stato documentato nella Storia del nostro Paese.

Vi porteremo nel cuore di una notte che ha cambiato la vita di migliaia di persone. Condivideremo con voi alcune delle testimonianze di coraggio più travolgenti provenienti da una inchiesta sul campo che ha coinvolto centinaia tra soccorritori e salvati, storie vere di eroismo e determinazione, di solidarietà e speranza, di chi quella notte ha visto la fine negli occhi, ma non si è arreso. L’Alluvione del maggio 2023 diviene così “pretesto e scenario” per indagare il concetto universale di altruismo e coraggio quando persone comuni si trovano ad affrontare sfide fuori dall’ordinario.


Scritto e interpretato da Marco Cortesi e Mara Moschini. Una produzione Ass. Moka | Foto su questa pagina: Pier Paolo Longo ©

02.-

Raccontiamo il coraggio

Storie che lasciano con il cuore in gola e le lacrime agli occhi

Quel 16 maggio per molte migliaia di persone la vita cambiava per sempre. Abbiamo deciso di prendere un microfono ed una telecamera, convinti che in quella notte oltre ad una tragedia si trovasse, nascosta nel profondo, anche una lezione.

“Questa storia ci ha preso, avvinghiato, intrappolato, macchiato, imbrattato… come solo il fango sa fare. Ed il fango sporca e non lo togli per quanto strofini, ti resta attaccato… lascia la macchia…  ma se fate un giro a Faenza, Conselice, Forlì o in una delle oltre 100 città colpite dall’Alluvione, la gente vi confesserà un segreto: mai le rose sono state così profumate e belle come in quell’inizio estate del 2023″

 

In una pagina tanto drammatica abbiamo trovato storie di umanità e determinazione capaci letteralmente di lasciare senza parole, illuminare le coscienze e rivelarci la vera natura del concetto stesso di solidarietà ed eroismo, quando la vita di un’altra persona diventa più importante della nostra.

Siamo a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno

Richiedi la tua replica

Mettiti in contatto