Un documentario per raccontare chi siamo

È stata un’esperienza straordinaria e noi saremo per sempre grati alla Fondazione Zanetti Onlus per averci permesso di essere parte di questo progetto per la regia di Marco Zuin. Da dieci anni la Fondazione si occupa di sostegno, educazione e sensibilizzazione e un film-documentario è nato per testimoniare quanto fatto in questo periodo. Abbiamo trovato nella Fondazione alcuni tra gli amici già importanti della nostra esistenza ed è allora con enorme orgoglio che vi comunichiamo l’effettiva disponibilità del documentario dove oltre alla nostra troverete numerose illuminanti storie di chi ha deciso di occuparsi degli altri.

Di seguito una breve descrizione direttamente dal sito web della Fondazione:

Sono terminate in questi giorni le riprese del documentario Passi verso l’Altrove, un lavoro prodotto dalla Fondazione Zanetti in occasione di un importante traguardo: dieci anni del progetto di sensibilizzazione che abbiamo ideato per le scuole del territorio. Un articolato programma che ha visto la partecipazione di 15 mila studenti e studentesse e dei loro docenti, in oltre 70 appuntamenti all’insegna dell’incontro con l’altro e con l’altrove.

Raccolte tra giugno e inizio ottobre, le immagini realizzate con la regia di Marco Zuin, ci hanno portato a viaggiare tra storie di umanità e coraggio, altruismo e impegno. Con la troupe abbiamo seguito da vicino le vicende umane e professionali di persone che hanno scelto, per motivi molto diversi e spesso anche in luoghi distanti tra loro, di dedicarsi agli altri.
Sono una piccola ma preziosissima parte degli oltre 100 relatori – medici, cooperanti, missionari, volontari, ma anche giornalisti e scrittori, fotografi e registi – che hanno partecipato agli incontri di sensibilizzazione nell’arco di questi 10 anni.

Simona Atzori, Giorgia Benusiglio, Padre Eros Borile, Marco Cortesi e Mara Moschini, Dominique Corti, Renzo Cristofoli e Flora Teot, Silvia Saini Damato, Davide Demichelis, Fausto De Stefani, Alessandro Rocca e Elena Rocco sono gli straordinari protagonisti di questa nuova avventura che abbiamo intrapreso con grande entusiasmo. I loro “passi” ci aiuteranno a costruire un racconto profondo ed emozionante. Una strada da percorrere insieme, per continuare a sensibilizzare sull’importanza di essere solidali e di poter fare ogni giorno qualcosa per gli altri.